La scrittrice, il fantasma e Jane Austen

Virginia CammarataAnno di fantasmi per Lazy BOOK, che vi ha presentato una madre impicciona e invadente, nella storia di Giulia Greco e una ciurma di ectoplasmi solidali con un tredicenne nel romanzo di Chiara Cini. La storia raccontata da Virginia Cammarata, ha però toni molto diversi ed è difficile parlare del suo racconto A metà di un sogno senza raccontarvi troppo.

È una storia romantica, ma in parte dolorosa e commovente. Gioia, la protagonista, prima di iniziare ad amare dovrà far pace con il proprio passato e con la perdita di una persona molto amata. Un gatto le farà da guida (i gatti sono davvero di casa qui da noi). Per saperne di più, seguiteci in questa intervista, in cui scopriremo l’origine di questa storia dallo spirito profondamente natalizio.

Un Natale in mussola, intervista alle autrici

Amiche lettrici e amici lettori, vi presentiamo le autrici di Un Natale in mussola, il romanzo per Janeites di ogni età. Virginia Cammarata e Jennifer Lombardi hanno risposto ad alcune domande, alcune serie, altre più divertenti.

Per saperne di più su di loro e sul mondo della zia Jane, vi invitiamo a leggere le ‘pagine’ che precedono il romanzo. Hanno raccontato ancora della loro storia e si sono prestate a fare da cicerone nel mondo austeniano.