La posizione dell’albero e il sexy crochet

posizione albero

Natale si avvicina, ma la nostra protagonista non ha molto da gioire: il suo fidanzato l’ha lasciata e lei si ingozza di panini alla salsiccia per sopportare meglio il dolore.

Mentre riflette sulla sua storia, e su quanto la sua passione per il sexy crochet possa aver contribuito ad affossarla, si rende conto di voler dare una svolta alla sua vita.

Decide così di decide di provare a sedurre uno dei figuranti che impersonano Babbo Natale nei centri commerciali della città.

Naturalmente deve apprezzare la sua passione per l’uncinetto e gli strani cappellini erotici che continua a confezionare con entusiasmo.

A nessuno, bambini, mamme, nonne, viene negata una seduta sulle ginocchia di Babbo, con foto gratuita. Mi sono adeguatamente truccata e mi sono preparata a qualche ora di coda, decisa a non farmi sfuggire la ghiotta occasione.

Dopo qualche tentativo andato a vuoto, incontra finalmente un Babbo interessante, con cui ha però un rapporto diverso da quelli cui è abituato:
racconto natale romantico

Non mi è mai capitato di raccontare le mie vicende amorose alle mie amiche senza che provassero della sincera compassione. Si tratta di quel tipo di compassione tutta femminile, per cui anche se hai torto marcio, improvvisamente hai una folgorante rivelazione: hai ragione tu, hai sempre avuto ragione tu, hai evidentemente ragione tu.

Uscito per la prima volta in un blog ormai chiuso, La posizione dell’albero è un mini racconto scanzonato e divertente. L’autrice, Laura Ceccon, ce lo ha consegnato a patto che non rivelassimo nulla di lei. Non è un agente segreto, ma pochi sanno che ha inventato la scuola del sexy crochet.

La posizione dell’albero
Laura Ceccon
Lazy BOOK, 2013
Formato ePub
Scarica qui il racconto

The following two tabs change content below.
Lazy Book - Editori digitali. Lazy Book è un progetto di Mariantonietta Barbara e Donato Colafiglio, editori. Lazy Book edita testi esclusivamente digitali: saggi, romanzi, racconti e progetti innovativi. Visita il nostro sito e mandaci il tuo racconto nel cassetto!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *