Leggere d’estate

ragazza che leggeLeggere sotto gli ombrelloni, appoggiati ad un albero, in terrazzo con le gambe in alto, sul muro, prendendo il sole. Leggere in piscina, leggere di posti esotici e lontani, di amori divertenti, di gialli rompicapo.

Leggere, far finta di leggere, per non chiacchierare col vicino, per mascherare l’imbarazzo, per occupare il tempo di un ghiacciolo. Leggere con una bibita fresca.